Concorso per una panca: Pierre Charpin

Concorso per una panca: Pierre Charpin

A Losanna, un nuovo quartiere culturale è attualmente in costruzione. Chiamata Piattaforma 10, deve il suo nome alla sua vicinanza ai nove binari ferroviari che attraversano la stazione.

Un museo, due musei

Un museo, due musei

Nell'ottobre 2015, il progetto "Un museo, due musei" dei fratelli portoghesi Manuel e Francisco Aires Mateus, è stato selezionato per la costruzione di un edificio che ospiterà il Mudac (Museo del design contemporaneo e delle arti applicate) e il MEL (Musée de l'Elysée) dedicato alla fotografia. La prima pietra è stata posata il 5 ottobre 2018, e il museo dovrebbe aprire le sue porte al pubblico nel 2022.

Tectona, al centro del progetto

Tectona, al centro del progetto

Nel 2019, Tectona è incaricata di organizzare un concorso internazionale di design per la creazione di una panca per il futuro museo. Questa scelta è dovuta alla competenza e all'esperienza del marchio, in particolare nella fabbricazione di mobili per luoghi pubblici. Il bando di concorso specifica che la panca non avrà schienale, sarà facilmente spostabile e si adatterà alla superficie variabile degli spazi. Saranno favoriti i materiali locali e dovranno essere soddisfatte tutte le condizioni di durabilità. Infine, il gesto creativo deve essere sufficientemente discreto per non entrare in conflitto con gli spazi e le opere presentate. Alla fine del concorso, i laboratori di Tectona produrranno la panca scelta.

Pierre Charpin, il rigore combinato con l'eleganza

Pierre Charpin, il rigore combinato con l'eleganza

Il 15 ottobre 2020, la panca creata da Pierre Charpin è stata scelta all'unanimità dalla giuria. Il designer dice a questo proposito: "La panca riprende il linguaggio visivo della ferrovia: è composta da sezioni di rovere massiccio, assemblate insieme in modo molto semplice, e segnerà con la sua presenza le stanze interne del museo, mentre allo stesso tempo svanirà di fronte alle opere che saranno esposte. » Per quanto riguarda questa nuova collaborazione con Tectona, Pierre Charpin sottolinea: "Sono particolarmente contento di lavorare di nuovo con Tectona, uno specialista in mobili per esterni di alta gamma e durevoli. È la continuazione di una storia iniziata con il marchio nel 2005, quando ho creato la collezione Tennis. Mi piacciono le collaborazioni che si costruiscono nel tempo. »

Il tuo carrello

Nessun prodotto

Visualizza il mio carrello
Continua lo shopping
Prodotto aggiunto al carrello
Visualizza il mio carrello
Continua lo shopping
Accesso/Registrazione
Il mio account
TOP